Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Oggi mamma news

Oggi mamma news

Un piccolo universo, dedicato alla famiglia, alle mamme e ai figli.


Bambini e febbre alta: cosa fare

Pubblicato da Mara Mencarelli su 4 Febbraio 2014, 17:36pm

Tags: #salute in famiglia-sport

Bambini e febbre alta: cosa fare

I bambini sono soggetti ad ammalarsi molto specie nel periodo in cui vengono introdotti al nido o all'asilo: le loro difese immunitarie non molto elevate, ed il contatto con altri bambini malati presenti in tali comunità tendono a favorire l'insorgenza di influenza, malattie da raffreddamento e malattie infettive o esantematiche a cui nono sono stati vaccinati.

Spesso queste patologie insorgono con febbre più o meno elevata, che non costituisce la causa della malattia ma un sintomo, l'organismo nel tentativo di difendersi dall'infezione si attiva e la febbre sale. La febbre di per se non è pericolosa per il bambino a meno che non superi i 39 gradi, in questo caso sarà opportuno prendere alcuni provvedimenti. Vediamo cosa fare quando i bambini presentano la febbre molto alta.

Bambini e febbre alta: cosa fare
Febbre alta nei bambini vediamo come intervenire

La febbre alta preoccupa i genitori ed anche il pediatra. Sebbene nell'adulto i rischi e le complicanze di una febbre molto alta siano ridotti, nel bambino piccolo tale evenienza può causare delle crisi convulsive e raramente dei danni. Per questo motivo la temperatura andrà mantenuta sotto i livelli di guardia, utilizzando opportuni antipiretici prescritti dal pediatra e somministrati ad intervalli regolari, e applicando dei bagnoli di acqua ed aceto sulla fronte, un a borsa di ghiaccio sulla testa e delle spugnature adottando l'alcool o sempre acqua ed aceto. In caso di febbre molto alta e persistente che non risponde a nessun trattamento, si dovrà optare per un bagno o una doccia fredda in modo da indurre un lieve abbassamento della temperatura.

Post recenti