Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Oggi mamma news

Oggi mamma news

Un piccolo universo, dedicato alla famiglia, alle mamme e ai figli.


Come interpretare i sogni dei bambini

Pubblicato da Mara Mencarelli su 2 Luglio 2014, 15:10pm

Tags: #Psicologia e famiglia

Come interpretare i sogni dei bambini

I bambini e gli adulti sognano praticamente ogni notte ma non sempre ricordano i propri sogni. Questa caratteristica, è ancor più presente nei piccoli in quanto il bambino tende a prestare minor attenzione al proprio sogno, dimenticandolo. Il discorso è differente qualora durante la notte, il bimbo si sveglia, perché colto da un incubo o comunque da un sogno che gli fa scaturire sensazioni non piacevoli, ed ansia. Svegliandosi cerca il conforto dei genitori e spesso racconterà il suo sogno. L'interpretazione dei sogni non è una cosa semplice da fare, occorre avere una minima conoscenza della materia e rifarsi alle due grandi "teorie" quella di tipo Freudiano o quella sviluppata da Jungh.

Vediamo insieme, come interpretare i sogni dei bambini in maniera produttiva.

Come interpretare i sogni dei bambini

Significato dei sogni dei bambini

Sia i bambini che gli adulti, attraverso i sogni lasciano libero sfogo al proprio inconscio il quale si manifesta, sotto forma di immagini, simboli, colori, suoni e stati d'animo. per interpretare un sogno occorre riconoscere i simboli, i significati dei colori e considerare tutti gli elementi che vi compaiono. Considerate che i bambini hanno una visione del mondo delle immagini e di tutti i contenuti più limitata, rispetto alle conoscenze di un adulto, quindi i loro sogni, saranno meno ricchi di particolari e ricordi ma, altre volte, molto più fantasiosi. Detto ciò, se volete interpretare un sogno di vostro figlio e comprenderne il significato, vi conviene consultare questo sito in cui troverete tutti sogni elencate in ordine alfabetico. Cercate di identificare ciò che vi occorre e specie se il bambino è soggetto ad un sogno ricorrente provare ad eviscerarne il contenuto che molto spesso, è collegato a qualche problematica irrisolta del bambino. Appuntate i sogni degni di importanza su di un quaderno in modo da poter avere un quadro più generale della situazione. Ricordate che frustrazioni ed ansie, accompagnano i piccoli che nei vari momenti di crescita e che, non sempre, essi accettano il distacco e l'allontanamento dalla loro situazione riferita all'età, alla mamma ed al loro mondo di piccolo. Non tutti amano crescere e spesso la crescita e la conquista dell'indipendenza, sono accompagnate da ansie.

Post recenti