Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Oggi mamma news

Oggi mamma news

Un piccolo universo, dedicato alla famiglia, alle mamme e ai figli.


Natale: fare un pupazzo di neve con palline di polistirolo

Pubblicato da Mara Mencarelli su 28 Ottobre 2015, 08:30am

Tags: #Natale Pasqua

Pupazzo di neve natalizio fai da te

Come realizzare un pupazzo di neve natalizio con le palline di polistirolo è uno di quei lavoretti semplici che si possono realizzare con facilità insieme ai bambini, divertendosi a trascorrere qualche ora in allegria in famiglia. I materiali necessari per fare un >pupazzo di neve per Natale, sono pochi e di semplice reperibilità: vediamo insieme quali sono:

  • 2 Palline di polistirolo
  • Ovatta
  • carta crespa rossa
  • carta velina verde
  • spilli
  • cartone
  • forbici e pennello
  • colla vinilica
  • nastro adesivo
  • glitter o brillantini
  • spiedino
  • bottoni
  • pailettes
  • perline

Pupazzo di neve con palline procedimento:

Si inizia il lavoro forando le due palline di polistirolo con uno spiedino e poi le si uniscono con una parte dello spiedino in modo da ottenere una giusta adesione tra le due sfere. Potremo adottare una sfera più grande per il corpo ed una leggermente più piccola per la testa. poi si taglia un quadrato dal cartoncino e lo ricopriamo con la carta velina verde (ma si può usare il colore preferito), questa servirà per formare la base del nostro pupazzo di neve, fissiamola con lstrong>a colla e teniamolo fermo mediante uno spillo. Ora procediamo a realizzare il cappello utilizzando la carta crespa rossa, otteniamo un quadrato e lo ripieghiamo spillandolo od incollandolo: attenzione alla misura, prenderla direttamente sulla pallina che raffigura la testa del pupazzo. Continuiamo ritagliando una striscia di carta crespa rossa che sfrangeremo con dei tagli alle due estremità per fare la sciarpa del pupazzo di neve. Con l'ovatta creiamo un cordoncino, mettiamo la colla sul cappello e fissiamolo intorno, poi realizziamo il pompon del cappello, facendo una pallina di ovatta.

Sempre con la colla facciamo aderire i bottoncini sul corpo e in seguito faremo gli occhi, alternando una perlina con una paillets e fissandolo con uno spillino. Allo stesso modo ma utilizzando una perlina lunga fisseremo il naso al viso del pupazzo di neve. Il pupazzo di neve per Natale è finito! Volendo ne potrete realizzare degli altri ed usarli come segna posto per la cena o il pranzo di Natale.

Post recenti