Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Oggi mamma news

Oggi mamma news

Un piccolo universo, dedicato alla famiglia, alle mamme e ai figli.


Bambini e capricci a tavola: rapporto con il cibo

Pubblicato da Mara Mencarelli su 12 Novembre 2014, 01:09am

Tags: #salute in famiglia-sport

capricci a tavola
capricci a tavola

Alcuni bambini nascono di buon appetito e sembrano gradire ogni cibo proposto, altri invece, mangiano pochissimo e sono di gusti difficili, altri ancora sono di poco appetito perché presentano problemi di salute od intolleranze ed allergie alimentari, come quella al latte, all'uovo o, addirittura la celiachia. Quello che spesso non viene considerato, che al di la della costituzione fisica che può condizionare le quantità di cibo necessarie alla crescita, (bambini minuti figli di genitori di costituzione medio piccola), mangeranno meno, alcumi bambini hanno un cattivo rapporto con il cibo o lo usano sottoforma di ricatto per attirate l'attenzione dei genitori, vendicarsi per sofferenze e gelosie come la nascita di un fratellino, o il ritorno della mamma al lavoro, od altri motivi. Ecco che il momento del pasto puo trasformrsi in un incubo per i capricci che il bambino fa a tavola. Forzare un bambino a mangiare può innescare un meccanismo di autodifesa e rifiuto per cui, nei periodi di malattia o quando si introduce un nuovo cibo, la mamma, o chi si occupa del piccolo, dovrebbe cercare di procedere per gradi dando al bimbo il tempo necessario per sperimentare ed accettare con naturalezza, senza insistere eccessivamente: quello che oggi non gli piace, può risultargli gradito dopo qualche settimana. Anche rendere i cibi belli, colorati e proporli in verdione diversa può essere utile, per esempio, polpettini di verdure o di pesce, verdure tagliate in forme simpatiche a rondelle a stella e così via. Anche se alcune mamme si disperano, è bene sapere che, generalmente, dopo i sei anni e con l'inizio della scuola, anche i più inappetenti imparano a mangiare meno svogliatamente, ed arricchiscono la loro dieta con un maggior numero di alimenti. Molta pazienza e un pò di sana furbizia, vi aiuteranno a risolvere il problema.

Forme colori e sapori, vivere il pasto come un gioco da scoprire.Forme colori e sapori, vivere il pasto come un gioco da scoprire.

Forme colori e sapori, vivere il pasto come un gioco da scoprire.

Post recenti