Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Oggi mamma news

Oggi mamma news

Un piccolo universo, dedicato alla famiglia, alle mamme e ai figli.


Manteniamo le promesse: obiettivo Kinder Cereali #promessamantenuta

Pubblicato da Mara Mencarelli su 20 Novembre 2015, 13:18pm

Tags: #I consigli delle mamme

Manteniamo le promesse: obiettivo Kinder Cereali #promessamantenuta

Nella società attuale le donne rivestono un ruolo di primo piano impegnate da sempre, in una quotidianità ricca di impegni ed incombenze che derivano dal suo status e dal fatto che oggi come oggi le donne sono mamme, donne lavoratrici e molto altro ancora. Una donna si trova spesso sovraccaricata da impegni di ogni genere e lo stress spesso può essere però alleviato con piccole attenzioni che i membri della famiglia dovrebbero avere nei confronti delle donne mamme. Lavare i piatti, apparecchiare la tavola, stendere una lavatrice di panni, sono solo alcuni dei piccoli contributi che un compagno di vita o, dei figli possono apportare alla vita di una mamma. Una mamma ed una donna meno stanca ha più tempo da dedicare a se stessa e agli altri con estrema serenità. E' sulla base di questo concetto che Kinder Cereali ha indetto un'iniziativa originale e molto gradevole che ha come hashtag #promessamantenuta. Un hashtag che la dice lunga: ma di cosa si tratta esattamente?

In poche parole di un concorso che vede partecipare ben 22 famiglie selezionate on line o invitate direttamente da Kinder Cereali, e che avrà inizio il 16 di novembre per concludersi il 6 di dicembre 2015, come obbiettivo quello di sensibilizzare le famiglie alle problematiche e alle incombenze della donna mamma, contribuendo allo svolgimento di alcune mansioni quotidiane.

Manteniamo le promesse: obiettivo Kinder Cereali #promessamantenuta

Donne e mamme: una corsa contro il tempo

Noi donne mamme siamo e ci sentiamo tutte piccole cenerentole indaffarate, Kinder Cereali lo sa bene è per questo che ha indetto questa simpatica iniziativa, per rispondere a quelli che sono gli attuali bisogni delle mamme che rivestono una molteplicità di ruoli ed impegni, mamme sempre piene di risorse che fanno fronte con energia e grande entusiasmo all'infinità di incombenze quotidiane. La vita di queste mamme, come la mia, d'altro canto, si rivela una corsa contro il tempo, uno stress vissuto nel quotidiano per riuscire ad incastrare tutti gli impegni. Questo è il quadro che Knder Cerali e IPSOS hanno rilevato in un sondaggio realizzato nel 2014, ma si sa non servono ricerche e sondaggi per sapere che le mamme del 2000 sono oberate di impegni e responsabilità. Tempo fa, sempre su questo blog scrissi un post molto esplicativo sia nel contenuto che nel titolo "Mamme e la sindrome di Cenerentola" perché ritengo che è questo che molte di noi si sentono "Cenerentole incomprese", che rivestono mille ruoli, espletando un'infinità di compiti ed incombenze. Anche io sono una mamma che lavora, in più sono blogger e con una famiglia di 5 persone, tre figli un cane affettuoso e 6 gatti dolcissimi nati nel mio giardino ed adottati... anche io spesso, corro contro il tempo dalla mattina alla sera: quindi ringrazio vivamente Kinder Cereali per questa campagna.

Manteniamo le promesse: obiettivo Kinder Cereali #promessamantenuta

Promessa mantenuta

Ma parliamo di Promessa Mantenuta un progetto che segue ad un'altra iniziativa simile che è stata messa in atto nel 2014 dal nome: "Posso aiutarti mamma?" , ecco che oggi, Kinder Cereali rinnova l'invito delle famiglie a stringersi intorno alla donna in un menage solidale. Il brand vuole stimolare i piccoli contributi personali da parte dei papà e dei figli, scopo ultimo, quello di alleggerire la giornata di lavoro di ogni mamma.

Promessa Mantenuta è un vero e proprio esperimento sociale sotto forma di reality che coinvolge complessivamente 21 famiglie. Ognuna di queste 21 famiglie si impegna in una sua "Promessa d'aiuto domestico" che potrà spaziare su varie tipologie di ambiti come apparecchiare la tavola, lavare i piatti, prendersi cura di un animale domestico che si ha in casa e così via. La "Promessa" sarà quella di ripetere tale compito per tutti i 21 giorni e magari più volte al giorno iniziando dal 16 Novembre fino al 6 di Dicembre. A tutte le famiglie partecipanti è stato inviato un kit che contiene un pulsante da premere ogni volta che verrà mantenuta una promessa. Tale pulsante andrà ad aggiornare un counter il quale si occuperà di tradurre in un click i 10 minuti liberi "regalati" alla mamma, grazie al contributo di figli e mariti o compagni di vita. Un po' di tempo libero in più per la mamma e magari anche la consapevolezza acquisita del grande impegno che ogni donna e mamma si sobbarca nel quotidiano e nell'arco della sua vita.

Le 21 famiglie presenti e partecipanti sono dei nuclei familiari diversi alcuni con un solo figlio, altri con tre, altre famiglie ancora, con ragazzi già cresciuti, Tra le famiglie partecipanti è presente anche Barbara una nota blogger on line che, come me, gestisce un blog dedicato alle famiglie e Valentina Piccini (Da Siena), altra nota blogger, mamma di 3 splendide bambine. Ma tra le tante promesse mi son fatta conquistare da una in cui mi ci rispecchio di più la famiglia Prestinari perché come la mia, è composta da 3 figli già grandicelli che affrontano la vita e le difficoltà quotidiane in maniera diversa da chi ha figli piccoli, e che ha deciso di mantenere la promessa di prendersi cura del gatto di casa, un'idea carine che oltre a sgravare la mamma responsabilizza i ragazzi nei confronti di un altro essere vivente.

Written by Mara Mencarelli mamma, blogger, webeditor, freelance.

Buzzoole

Post recenti