Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Oggi mamma news

Oggi mamma news

Un piccolo universo, dedicato alla famiglia, alle mamme e ai figli.


Farina e frumento conferenza di Rimini SIGEP

Pubblicato da Mara Mencarelli su 25 Gennaio 2016, 19:13pm

Tags: #Ricette

Farina e frumento conferenza di Rimini SIGEP

Come ogni conferenza che si rispetti, anche quella di Rimini di Italmopa, inforine.it che si è tenuta Sabato scorso in occasione del SIGEP manifestazione del settore Food di Rimini Fiera, ha contribuito a far chiarezza su un delicato argomento alimentare che riguarda le farine: "La farina è sana energia per la nostra tavola" questo il motto che ha accompagnato il convegno e la sua diffusione.

Oltre ad un incontro utile a sfatare falsi miti, per me che sono un' accanita blogger pronta a sposare cause che ritengo giuste, si è rivelato un utile momento di comprensione e crescita personale anche per quel che concerne il marketing, la scrittura web ed il blogging in se. Utilissimi da questo punto di vista i due interventi di Flavia Rubino, fondatrice di YBC che ha dato il via ad una piattaforma online in cui la meritocrazia ha un ruolo dominante e in cui lo storytelling verace, assume un ruolo di primo piano, fungendo da catalizzatore produttivo e punto d'incontro tra brand e web attraverso la funzione del blogger.

Altrettanto interessante l'intervento della foodblogger Anna Maria Pellegrino che ha ricordato la funzione delle 3 T nel foodbloggin: territorio, tradizione e . Autorevoli gli interventi dei membri presenti, tra essi ricordiamo Piretta, Vacondio, Gatteschi. Un connubio tra marketing, creatività, alimentazione, tante risorse unite insieme in difesa di un prodotto nazionale che da secoli si trova sulle nostre tavole e che da sempre fa parte di una dieta mediterranea equilibrata, sto parlando della farina in tute le sue forme. La farina costituisce gran parte degli alimenti che ingeriamo nel quotidiano ma, negli ultimi tempi, anche per via di campagne denigratorie ha subito duri attacchi e a livello commerciale ne ha risentito, ciò talvolta a vantaggio di prodotti alternativi che non hanno lo stesso valore nutrizionale delle farine stesse. Per avere ulteriori informazioni che riguardano le farine definite "raffinate" ossia 00 quelle 0 e quelle integrali, un tempo considerate economiche e consumate dei ceti poveri,vi consiglio un articolo che ho scritto in precedenza prima della conferenza e che serve a fare chiarezza proprio su questo argomento.

Farina e frumento conferenza di Rimini SIGEP
Farina e frumento conferenza di Rimini SIGEP
Farina e frumento conferenza di Rimini SIGEP
Farina e frumento conferenza di Rimini SIGEP

Ho seguito la conferenza in streaming del 23 Gennaio con molta attenzione, chi volesse chiarirsi le idee e tenersi informato in merito all'argomento, può farlo con estrema semplicità. L'infografica è presente attualmente sul sito infofarine.it e nei prossimi giorni sarà visibile anche nel canale youtube. Inoltre se siete interessati all'argomento e volete saperne di più troverete tutte le informazioni del caso nel mensile Molini d'Italia reperibile nel sito www.italmopa.com.

Avete figli? Nipoti? Ci tenete alla vostra salute e a quella dei vostri cari? Bene! Una sana informazione può aiutarvi a non commettere errori a non cadere nel vortice delle mode, e soprattutto a non farvi condizionare da suggestive campagne mediatiche non veritiere che spesso tendono ad alimentare come dice Rossella Rubino, un "vizio cognitivo" di base. Quando si vuol credere ad una cosa ci si crede nonostante le realtà contingenti, si seguono mode e tendenze talvolta cool e di massa.

Ho scoperto che la farina 00 tanto criticata e demonizzata è più ricca di amido e meno di proteine fibre e minerali, le farine di frumento tenero invece, adatte per i prodotti da forno, pane etc. contengono meno amido e più proteine, quindi sono più digeribili. Inoltre le farine integrali considerate più nutrienti in realtà difficilmente riescono a cedere tutti i nutrienti che contengono e sono più povere di amido. Rimane il fatto che ogni farina ha delle sue proprietà per cui usarle alternandole rimane la scelta più giusta e consapevole. Anche la cottura e la masticazione possono influire sull'assimilazione dei nutrienti.

Un'altra notizia molto importante riguarda la "forza" della farina ossia la sua capacità di mantenere la lievitazione e che è in relazione alla quantità e alla qualità del glutine che in essa è contenuto. Tale valore è indicato sulle confezione con la lettera W e può oscillare da 150W a 400W. Esistono poi farine di grano duro o la semola rimacinata di grano duro utilizzata, ad esempio per il pane di Altamura. Il settore delle farine è vastissimo ed è sviluppato in relazione ai cereali utilizzarli: grano saraceno, riso, soia, ma troviamo anche farine di mais e di castagne e tante altre ancora.

Sediamoci a tavola e riscopriamo i sapori della nostra terra in cui la farina, il pomodoro e l'olio hanno un ruolo nutrizionale importantissimo da difendere.

Post recenti