Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Oggi mamma news

Oggi mamma news

Un piccolo universo, dedicato alla famiglia, alle mamme e ai figli.


Animali in casa e bambini: 5 motivi per sceglierne uno

Pubblicato da Mara Mencarelli su 22 Febbraio 2016, 17:13pm

Tags: #salute in famiglia-sport

Bambini e animali
Bambini e animali

Gli animali che si possono tenere in casa sono molteplici, dal semplice pesce rosso, al comune cane di taglia mini o di tagli grossa, ai simpaticissimi gatti fino ad arrivare ad animali meno comuni come tartarughe, scoiattoli, ricci etc. Ma perché decidere di avere animali in casa da far convivere con i bambini che comunque costituiscono un impegno non indifferente per la famiglia e soprattutto per noi mamme che ci troviamo a svolgere un compito in più? Beh i motivi validi sono molteplici e ve li illustro a seguire: vediamo insieme animali in casa adatti ai bambini e 5 motivi per sceglierne uno.

Premetto che sono un'amante della natura e degli animali. Ho sempre avuto animali, cani, gatti, coniglietti nani, pesci rossi, tartarughe ed uccelli, inclusa una splendida calopsite, un pappagallino simpatico allevato all'imbocco. Ho pensato che, oltre alla piacevolezza della loro compagnia gli animali siano estremante educativi per i bambini.

  1. Il primo motivo che mi ha spinto ad avere animali malgrado il da fare, e 3 figli in casa da accudire è stato proprio quello di cercare di creare un rapporto affettivo tra i bambini e gli animali imparando ai miei figli a relazionarsi con altre creature
  2. Gli animali educano i bambini, attraverso la loro presenza in casa insegnano al bambino come ci si comporta con queste creature, ed il modo corretto di relazionarsi con ognuna di esse.
  3. Evitano l'insorgenza di futili fobie. Innegabile che alcuni bambini hanno paura dei cani, dei gatti e di altri animali. Un buon rapporto continuativo con loro contribuisce a non creare fobie ingiustificate e, talvolta anche allarmanti.
  4. Responsabilizzazione. Insegnare ai propri figli che un animale di compagnia ha necessità di essere accudito e necessita non solo di coccole e gioco ma anche cibo e pulizia, per alcuni bagnetti e passeggiate incluse.
  5. Il quinto ed ultimo motivo è il grande affetto che gli animali spesso ci regalano aiutandoci talvolta, anche a superare momenti di crisi e depressione. Anche per i bambini il sostegno psicologico che può provenire dalla presenza di un cagnolino o di un gattino in casa, è davvero notevole, specie se si tratta di bambini con problemi o figli unici che, talvolta, possono vivere male questa loro situazione di unicità e "solitudine". Un animale non sostituisce certo un fratellino ma, può divenire per ogni bambino una piacevole compagni educativa.

Beh vi lascio questo splendido video in cui sono protagonisti bambini piccoli e dolcissimi cani....

Credit foto www.vistanet.it

Post recenti