Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Oggi mamma news

Oggi mamma news

Un piccolo universo, dedicato alla famiglia, alle mamme e ai figli.


Tinteggiare la cameretta dei bambini

Pubblicato da Mara Mencarelli su 12 Aprile 2013, 01:25am

Tags: #Arredamento

Tinteggiare

Voglia di cambiamento? Arredare, tinteggiare e una cosa che mi diverte molto ma senza dimenticare che la cameretta dei bambini ha bisogno di alcuni accorgimenti. Andranno scelti mobili che non contengono sostanza dannose (formaldeide), e usai tessuti non sintetici, questo per la facilità con cui possono prendere fuoco, infine si dovrà avere un accorgimento anche sulla tinteggiatura delle pareti. Sarebbe opportuno scegliere vernici ad acqua, atossiche e lavabili, o semilavabili, in modo da poter provvedere facilmente alla pulizia qualora il bambino arrecasse qualche danno, dovuto ad impronte di mani o piedi, cibo, o magari qualche scarabocchio realizzato con impeto artistico sulle pareti.

Vediamo come tinteggiare la cameretta dei bambini

Quanto al colore optate per tinte dai colori pastello specie se il bambino è piccolo, differentemente, se si tratta di bambini grandicelli o ragazzi, potremo adottare pareti bianche alternate a pareti di forte impatto visivo scegliendo colori quali il blu,il rosso, l'arancio o il fucsia per le ragazze, Vi conviene concordare insieme il colore, e considerare che per rimuoverlo in futuro saranno necessarie, parecchi mani di cementite. Per tinteggiare le pareti, potrete utilizzare un rullo con manico e serbatoio in modo da agevolare il lavoro. Stuccate eventuali imperfezioni, carteggiate, spolverate con una spazzola, e passate due mani di isolante. Scelto il colore passate alla tinteggiatura della cameretta, a seconda della tinta prescelta e del fondo, saranno necessarie 2 o 3 mani di vernice. Lasciate asciugare tra una mano e l'altra.

Post recenti